Image description

Questo sito è destinato esclusivamente a operatori professionali e riporta dati, prodotti e beni sensibili per la salute e la sicurezza del paziente. Pertanto, per visitare il sito, dichiaro di essere un operatore sanitario.


VERIFICHE DI SICUREZZA ELETTRICA


La ditta Pardi Roberto C.A.T., da anni operativa nel settore dentale, detiene la certificazione per effettuare Test di Conformità su tutti i dispositivi elettromedicali presenti in studi odontoiatrici e nei presidi ospedalieri.


La gestione del rischio per l'utilizzatore e per il paziente è controllata secondo leggi europee e con apparecchiature certificate sottoposte a rigidi controlli per la loro certificazione.


Con questa informativa, la ditta Pardi Roberto C.A.T. ha l'obiettivo di far comprendere l’importanza dei controlli di Conformità sui dispositivi elettromedicali e intende fornire un quadro generale dei rischi a cui sono sottoposti gli enti sprovvisti di tale certificazione.


Perché svolgere controlli di Conformità/Verifica su apparecchi elettromedicali?

Ad oggi la sola marcatura CE del prodotto non basta più, così si rende necessario una documentazione che preveda l'adempimento della Norma CEI 62-148 - CEI EN 62353. Tale norma prevede Verifiche periodiche e test post-riparazione, su tutti i "Dispositivi Medici" conformi alle EN60601, riguardante le prescrizioni di sicurezza che gli apparecchi elettromedicali devono rispettare per essere considerati sicuri. Per tutti questi motivi è necessario sottoporre a Verifica di Conformità Elettrica annuale o biennale tutti quei dispositivi che trasferiscano energia, al fine di salvaguardare sia gli operatori che i pazienti.


A quali rischi si sottopone chi non effettua Test di Conformità/Verifica annuale ?

I pericoli potenziali derivati dall'utilizzo di tali strumenti utilizzati negli studi medici, sono riconducibili a rischi elettrici, meccanici, pericolo di incendio ed esplosione, esposizione ad effetti biologici e a radiazioni.

I Test di Conformità annuali, oltre ad evitare potenziali pericoli che possono ripercuotersi sui pazienti e sull'utilizzatore, si presentano come garanzia da esporre in caso di controllo da parte dei Nas e delle Usll presso studi sia privati che pubblici.

Descrizione immagine