Image description

Questo sito è destinato esclusivamente a operatori professionali e riporta dati, prodotti e beni sensibili per la salute e la sicurezza del paziente. Pertanto, per visitare il sito, dichiaro di essere un operatore sanitario.


QUALIFICA OPERATIVA - CONVALIDA AUTOCLAVE


La sterilizzatrice presente in ogni studio medico, secondo il decreto sulla sicurezza (D. Lgs. 81), è ritenuta a tutti gli effetti uno strumento di lavoro e come tale deve essere sottoposta a manutenzione periodica, verificata e convalidata secondo le Norme in vigore. Le Norma di legge alla quale si fa riferimento è la EN 17665-1 e nello specifico delle autoclavi di piccolo carico (da 17 a 24 litri), si fa riferimento alla UNI EN 13060.

La ditta Pardi Roberto C.A.T., in linea con le certificazioni in vigore, propone per questo particolare settore una qualifica operativa sulla vostra autoclave. Una corretta applicazione di queste Norme Europee è garanzia di sicurezza necessaria per gli utilizzatori e per la tutela dei pazienti.

 

 Quali sono i rischi e le sanzioni per i trasgressori?

Le piccole sterilizzatrici utilizzate in tutti gli ambulatori, sono classificate come <<Dispositivi Medici>> e pertanto l’utilizzatore deve ottemperare alla manutenzione delle stesse per eliminare ogni rischio potenziale di contaminazione batterica. I trasgressori di tali regolamentazioni possono incorrere in multe da € 400,00 a  € 7'000,00 e da 3 a 6 mesi di detenzione secondo sanzioni penali.


Descrizione immagine

La nostra azienda con l’utilizzo si strumentazioni certificate e calibrate secondo i parametri di legge in vigore, effettua una misurazione di tutto il processo di sterilizzazione della macchina. Dopo un’accurata analisi generale, verrà rilasciata la relativa certificazione con validità annuale, che dovranno essere conservate e rese accessibili per eventuali controlli da parte di organi preposti.